To top
27 Nov

The Art Saves You

Lockdown, 9 Marzo 2020; e chi se la dimentica questa data.
Non e’ stato semplice, assolutamente; sicuramente dalla mia avevo il fatto che, in quel periodo, avevo affittavo una comoda e spaziosa casa nella periferia romana in cui poter stare senza impazzire.
Avevo fatto sistemare la piscina così da poterla sfruttare, ordinato un barbecue e iniziato a prendere il sole già da Pasqua.

Ok, la smetto, so che me la sono passata abbastanza bene…

A parte gli aperitivi in videochiamata e le dirette Instagram che fioccavano, in quelle settimane iniziali poi ho iniziato a stancarmi anche dei social e mi sono immersa in una delle mie tante passioni: disegnare.
Ho iniziato su carta ,rispolverando le mie matite, poi non contenta sono passata ad un intera parete di casa.
Lo so mi piace mettermi sempre alla prova, e decisi di buttarmi su un fondo color lampone, ordinai il necessario e ogni mattina il mio pensiero andava ad un ipotetico soggetto da immortalare.

Vi ho parlato del mio rapporto con la musica, proprio per questo trascorrendo le giornate in sua compagnia non potevo non creare qualcosa legato ad essa.

Cosi ho realizzato un murales di cui vado particolarmente fiera e che significa per me tantissimo. E qui ve lo mostro...